Cosa vedere a Palermo in un giorno. Tour di gruppo a Palermo

Cari turisti in visita a Palermo, certamente vi sarete chiesti: cosa si puó visitare a Palermo in un giorno????........

Bhé, Palermo offre veramente un'ampio ventaglio di luoghi da visitare.

Come guida turistica di Palermo vi consiglio di iniziare dai monumenti dell'itinerario Unesco Arabo Normanno. Quest'itinerario include, infatti, alcuni dei monumenti del centro storico di Palermo riconosciuti Patrimonio dell'Umanitá. Arrivati a Palermo potreste iniziare la vostra giornata dal Palazzo Reale o dei Normanni, ubicato nel punto piú alto della cittá. All'interno del Palazzo si trova la stupenda Cappella Palatina, sintesi massima delle tre culture presenti a Palermo nel XII sec: la latino cristina, la arabo-musulmana e la greco-ortodossa. La Cappella vi sorprenderá con i suoi stupendi mosaici bizantini e il suo bellissimo soffitto ligneo a stalattiti.

Cappella Palatina

Cappella Palatina di Palermo

 Terminata la visita al Palazzo Reale di Palermo vi consiglio di percorrere il primo tratto di Corso Vittorio Emanuele e di arrivare di fronte la bellissima Cattedrale di Palermo. Prima di raggiungere il monumento religioso piú importante della cittá fermatevi ad ammirare la splendida Porta Nuova, la porta monumentale di accesso alla cittá, e il bellissimo giardino arabo situato a ridosso del Palazzo Reale. Vi troverete immersi in un'atmosfera da sogno che vi riporterá indietro nella storia al tempo degli Arabi in Sicilia!

 

Porta Nuova

Porta Nuova Palermo

In Cattedrale non dimenticate di visitare la curiosa meridiana solare di fine settecento e la bellissima Cappella di Santa Rosalia, santa patrona della cittá, le cui relique sono custodite dento una preziona urna in argento, e la Cappella delle Tombe Reali dove si trovano i sarcofagi monumentali dei grandi re di Sicilia. Sapete, infatti, che nella Cattedrale di Palermo è sepolto il grande Federico II di Svevia? La Cattedrale non potete proprio non visitarla!

Cattedrale di Palermo

Cattedrale di Palermo

Scendendo per il Corso Vittorio Emanuele, salotto della cittá e area pedonale, arriverete a Piazza Quattro Canti, la piazza che nasce dall'incrocio tra le strade piú importanti di Palermo: Corso Vittorio Emanuele e la via Maqueda, aperta nel 1600.

 

         Piazza Quattro Canti

Piazza Quattro Canti

 La Piazza ci riporta ai fasti del Barocco palermitano e all'epoca in cui nella cittá vennero costruiti bellissimi palazzi aristocratici e monumentali chiese barocche come quella di San Giuseppe dei Teatini il cui prospetto rappresenta uno dei "canti" della piazza.

State per finire il vostro itinerario dedicato al centro storico di Palermo.....La vostra passeggiata per il centro storico finirá infatti presso due della piazze piú belle della cittá: Piazza Pretoria e Piazza Bellini.

 

Piazza della Vergogna

Piazza Pretoria

 A Piazza Pretoria rimarrete senza fiato davanti alla bellissima fontana detta della "Vergogna"(capirete da soli il perché!!!), trionfo di scultura tardo rinascimentale. Domina la Piazza la monumentale fontana ispirata all'arte classica e le due cupole delle Chiese Barocche di San Giuseppe e Santa Caterina.

Siete stanchi, lo so....ma girando l'angolo l'attenzione si ridesterá ammirando le splendide cupole rosse della Chiesa di San Cataldo, il piú alto esempio di architettura islamica al servizio di committenti cristiani, e la splendida Chiesa normanna di Santa Maria dell'Ammiraglio, meglio conosciuta come Chiesa della Martorana. Entrate in questo piccolo scrigno e vi sorprenderá la straordinaria fusione tra gli stili: quello dei mosaici bizantini e lo stile barocco delle pitture realizzare nel settecento all'interno dell'antica chiesa.

        Piazza Bellini        Chiesa della Martorana 

Piazza Bellini, Chiesa di San Cataldo

In questo luogo, patrimonio dell'Umanitá, il ricordo ritorna ancora una volta al periodo arabo normanno e a quella fortunata epoca in cui Palermo fu portatrice di pace e di armonia tra le diversi genti del mediterraneo....

Per visitare Palermo senza perderti tutte le curiositá legate alla cittá e alla sua storia millenaria, visita la pagina di Palermo Tour Sharing e scegli il nostro tour Unesco Palermo con guide turistice abilitate!

Buona visita!

 

 

 
Lascia un commento